Olivia Monteforte

"Le mie scarpe: oggetto d'uso ed estestico che diviene opera d'arte quando è indossata"

 CHI SONO Artigiana e designer, realizzo scarpe su misura interamente a mano e pensate per rappresentare la personalità di chi dovrà indossarle

FORMAZIONE
Dopo un’iniziale esperienza in un laboratorio del cuoio di Pesaro, la formazione al Cercal come designer e la laurea in Filosofia ho scelto di andare a lavorare per un’azienda toscana che realizzava anche scarpe su misura. Entrata come modellista il mio percorso si è evoluto in responsabile di campionario e messa in produzione. Contemporaneamente frequentavo un maestro artigiano che mi ha svelato i segreti dell’arte calzaturiera e una volta pronta sono tornata a Pesaro per aprire il mio laboratorio/atelier.

LAVORO ATTUALE E PROGETTI FUTURI
Il mio concetto di “su misura” è strettamente legato a quello di cura di sé e dell’altro, come soddisfazione reciproca di necessità. Siamo abituati a scegliere attingendo da scelte altrui, uniformandoci tralasciando in parte la nostra identità. Con il mio approccio al lavoro sto cercando di cambiare questa traiettoria facendo partire la scelta da se stessi. Non ho un campionario da mostrare, nel laboratorio ci sono solo prove, prototipi dei modelli che nascono ex novo per ogni cliente e che creo in stretta collaborazione con lui. E questo “spiazza” chi viene da me pensando di scegliere da un catalogo, mi dicono che non sanno immaginarsi quello che vogliono e dopo le prime volte ho capito che, ancora una volta, dovevo partire da una sensazione. La sensazione che si vuole quando ci si immagina con quelle scarpe. Nascono così incontri meravigliosi che mi arricchiscono e mi formano. In qualche modo l’inizio della progettazione nasce da una sorta di caffè filosofico in cui il mio ruolo è quello di tradurre la personalità del cliente in scarpe. La traduzione è fatta di bozzetti in cui propongo modello, forma, pellami e suola, tutti aspetti di cui discuto con il futuro/a indossatore/indossatrice e una volta espressa la prima scelta si procede con il mezzo paio di prova che perfezioneremo sempre insieme.La forma è personalizzata e porta il nome di chi l’ha scelta. Le materie prime sono il frutto di una ricerca continua e scrupolosa, la tecnica con cui le costruisco e il riuscire a tirar fuori la sensazione desiderata sono l’espressione del mio essere.Ogni scarpa è unica: oggetto d’uso che diviene oggetto d’arte nel momento in cui viene indossata e contestualizzata.
Da aprile 2018 collaboro con Federico Brocani (Marche Craft) e con Massimiliano Camillucci (Camillucci Multimedia) per comunicare a 360 gradi la mia realtà produttiva, cercando di abbattere le barriere spazio/temporali permettendo a tutti di poter “entrare” all’interno del mio laboratorio atelier grazie al supporto della realtà virtuale; abbiamo creduto così tanto in questo servizio da volerlo estendere a tutte le realtà produttive artigianali e abbiamo dato vita alla startup 360 story telling.

 

CONTATTI
info@oliviamonteforte.it
Facebbok
INSTAGRAM