La tarsia lignea. Origine e segreti dei «legni tinti e commessi a guisa di pitture»

37 La tarsia lignea. Origine e segreti dei «legni tinti e commessi a guisa di pitture»E’ stato presentato martedì 10 dicembre 2013 presso la sala conferenze della Biblioteca delle Oblate, il XII volume della collana I Mestieri d’Arte. Quaderni dell’Artigianato.

Il volume, a cura di Francesca Fedeli,  illustra la storia della tarsia lignea dalle origini ai giorni nostri. Il constatare che al largo successo che la tecnica della tarsia lignea riscosse tra il XV ed il XVI secolo non ha corrisposto un’altrettanta fortuna critica, ha portato ad alcune considerazioni sul tema, in modo da evidenziare come i «legni tinti», così come li definì Giorgio Vasari con una punta di disvalore estetico, occupino invece un ruolo di primaria importanza della storia dell’arte.

 

INFO
Presentazione volume
La tarsia lignea. Origine e segreti dei «legni tinti e commessi a guisa di pitture»
10 dicembre 2013 – ore 17.30
Biblioteca delle Oblate – Sala Conferenze
via dell’Oriuolo 26 – Firenze