News ed Eventi Primo Piano

Artigianato e Palazzo promuove “Gentilezza e sostenibilità”. L’invito agli artigiani per la tutela dell’ambiente

5 Gen 2022

Da un’idea di Sabina Corsini e Neri Torrigiani, durante l’edizione di Artigianato e Palazzo 2021 nasce l’invito rivolto agli artigiani ad avvicinarsi ai temi dell’ambiente attraverso alcuni strumenti digitali di immediata consultazione. Ecco “Gentilezza e Sostenibilità”, la guida e il glossario presentati all’evento autunnale dedicato alle maestranze artigiane nel Giardino Corsini, e realizzati da Irene Ivoi – progettista di strategie circolari ed ecodesigner – immaginando un “riflessione guidata” per orientare gli artigiani ad agire secondo i principi di un’economia sostenibile.
La guida e il glossario, entrambi realizzati nella versione on line dalla rivista Lampoon, media partner del progetto, contengono spinte gentili a fare scelte più attente per il pianeta, disegnando un’architettura di opzioni a tutela dell’ambiente. “Un invito guidato a corretti comportamenti per produrre artigianato su piccola scala e su misura e per riflettere su piccole azioni che ciascuno può compiere”. Così Irene Ivoi, introduce la guida digitale e il relativo glossario con l’obiettivo di far conoscere a quanti più artigiani e operatori possibile, gli strumenti utilizzabili per lavorare rispettando l’ambiente, risparmiando risorse e energia, prendendosi cura del
prodotto dalla sua nascita fino al packaging, spesso poco compreso nell’idea progettuale e invece strumento di grande importanza per supportare la qualità del prodotto e il suo valore etico. Per produrre a regola d’arte, occorre rispettare ogni fase di lavorazione perché costituisce parte fondamentale del progetto che vogliamo presentare. I consigli nella guida fanno appello al rispetto della fornitura di energia, alla scelta dell’arredo in bottega, alla selezione dei fornitori, ai materiali e non ultime alla manutenzione, alla cura del prodotto, alla comunicazione, agli imballaggi e alla logistica. Per ogni fase dunque oltre ad indicazioni utili, anche una serie di suggerimenti per avvalersi di fornitori di qualità e per creare quel circolo virtuoso di comportamenti che distinguono la qualità dell’ambiente, della produzione e dell’artigiano che lo realizza.


Consulta la guida >>>


CONDIVIDI:

Iscriviti alla

Newsletter

Rimani aggiornato con le ultime notizie di OmA