Dialoghi, mostra internazionale del gioiello contemporaneo

MARIO SUGA spilla argento ottone pittura acrilicaDialoghi, la mostra internazionale del gioiello contemporaneo apre al pubblico sabato 4 giugno con 80 pezzi unici di cui 40 di artisti italiani e 40 di artisti giapponesi. E’ curata e patrocinata dall’ Associazione del Gioiello Contemporaneo e dalla Japan Jewellery Designers Association. La mostra di sposterà alla Fondazione Cominelli a Brescia, all’Oratorio di San Rocco a Padova fino ad approdare al Museo del Bijou di Casalmaggiore (Cremona) a Novembre 2016. Corrado De Meo è l’unico artista toscano ad esporre, è artigiano OmA e protagonista in Italia-suMisura.it

4 -11 giugno, Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, Livorno
visitabile da sabato 4 giugno a sabato 11 giugno, presso il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno.
La mostra si sposterà poi in altre tre importanti sedi museali italiane: Fondazione Cominelli (25 Giugno – 24 Luglio, Br), l’Oratorio di San Rocco (23 Settembre – 5 Novembre, Padova) e al Museo del Bijou di Casalmaggiore (Novembre 2016).

L’esposizione, curata e patrocinata dall’AGC, Associazione del Gioiello Contemporaneo e  dal JJDA, la Japan Jewellery Designers  Association, è stata inaugurata nel luglio del 2015 presso l’Istituto Italiano di Cultura a Tokyo e nasce dall’esigenza delle due associazioni di far “dialogare” due culture, quella italiana e quella giapponese, usando il linguaggio internazionale del gioiello contemporaneo che, anche grazie alle sue varie tecniche, ha assolto il compito di avvicinare i due Paesi.

Il progetto ha previsto che fossero formate 40 coppie di artisti che, nella fase preparatoria del lavoro, si sono scambiate foto, suggestioni e spunti artistici per poter realizzare due gioielli da parte di ciascun partecipante. Ogni artista ha così creato due opere simili, una  pensata per essere esposta e l’altra per essere donata al proprio partner al termine delle esposizioni, nello spirito dell’amicizia e del “dialogo” culturale.

La tappa livornese della mostra, ad ingresso gratuito, sarà visitabile fino a sabato 11 giugno nei seguenti orari: martedì, giovedì e sabato, dalle ore 9.00 alle 19.00; mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 e domenica dalle ore 15.00 alle 19.00. Per informazioni: tel. (+39) 0586-266711,  musmed@provincia.livorno.it