OMA partecipa XIII Annual Conference Unesco

Dal 10 al 15 giugno Fabriano, città creativa Unesco per le Arti e le Tradizioni popolari, ospita la XIII Annual Conference Unesco. Un evento di grande richiamo che come ha dichiarato anche nell’editoriale del numero di giugno di OMA magazine Marco Ottaviani, Presidente della Fondazione Cr Fabriano e Cupramontana, coinvolgerà “oltre 400 delegati provenienti da oltre 180 città del mondo, in rappresentanza di 72 Paesi. Due dei sette padiglioni (Crafts and Folk Art, Design, Film, Gastronomy, Literature, Media Arts, Music) saranno dentro il complesso Le Conce, già sede Carifac’Arte la società strumentale della Fondazione Carifac”.
Anche OMA non l’appuntamento: Mercoledì 12 giugno a partire dalle ore 15 Luciano Barsotti, Presidente Osservatorio Mestieri d’Arte prenderà parte al convegno ‘La Città sostenibile”, Le Fondazioni di origine bancaria per una nuova realtà urbana. L’appuntamento organizzato da Fondazione Cr Fabriano e Cupramontana all’Oratorio della Carità vedrà, tra gli altri, anche l’intervento di Francesco Profumo neo Presidente Acri.
La Creative Cities Conference, è l’appuntamento principe dove verrà fatto il punto e verranno indicate le strategie future dell’UNESCO, con l’intento di consolidare la rete ed avviare nuovi progetti di cooperazione.

www.unescofabriano2019.org/it