Ceramica e cristallo, pittura e incisione: inedite affinità artigianali

In occasione del Design Week al Salone Internazionale del Mobile (Milano, 17-22 aprile 2018) alcuni piatti realizzati e decorati dal Laboratorio Paravicini con sei diversi uccelli del Paradiso (serie Paradise) sono stati accostati ad altrettanti bicchieri in cristallo, incisi a mano e dorati con oro zecchino, realizzati dalla Moleria Locchi di Firenze, che riproducono analoghi volatili.
Il colore delle piume degli esotici pennuti dipinti su ceramica si confronta, in una sorta di tacito dialogo, con i soggetti incisi sui bicchieri che, per la diversa profondità del taglio, fanno risaltare il movimento e la grazia di questi animali. La perizia artigianale del Laboratorio Paravicini, che ha sede nel centro storico di Milano da oltre venti anni, crea servizi da tavola, da te e da caffè, seguendone l’intera produzione dalla terra cruda all’ultima cottura, sino all’esecuzione di eleganti e giocose decorazioni dipinte a mano. Gli uccelli del Paradiso incisi con calligrafica perizia dal Laboratorio Locchi, storica “bottega” fiorentina, emergono dal cristallo creando variazioni di piani e di luce, e l’abilità manuale si unisce alla inventiva evocando modelli propri dell’arte rinascimentale fiorentina.
I piatti e i bicchieri creano una sintonia tra ceramica e cristallo e i due laboratori che operano, singolarmente e congiuntamente, si distinguono per raffinatezza e perizia artigianale.

Laboratorio Paravicini, Via Nerino, 8 Milano; customer@paravicini.it; www.paravicini.it

Locchi, Via D. Burchiello, 10 Firenze laboratorio@locchi.com; www.locchi.com