Blog Contest OmA2040: ecco il nuovo vincitore

negarIl 16 aprile 2014 negli uffici OmA si è riunita la commissione esterna a cui è stato chiesto di valutare i progetti dei candidati alla seconda edizione del Blog Contets Oma2040. premio in palio 5000 euro.

E’ NAA-Studio di Negar Azhar Azari, laboratorio orafo aperto da poco più di un anno nell’ Oltrarno fiorentino, ad aggiudicarsi il premio in palio.
A convincere la giuria, composta da Davide Mosconi (direttore Creativo di Apart, agenzia di comunicazione), Roberto Rubini (architetto e curatore di Source Self-made design, mostra di design autoprodotto) e Luca Taddei (responsabile dei progetti Sacred Art School Firenze), è stato il progetto intitolato Becoming True, una campagna studiata ad hoc tesa a promuovere in maniera innovativa le creazioni di alta oreficeria firmate NAA-Studio.

La nuova strategia di relazione con la clientela si basa sulla consapevolezza che il pubblico è sempre più autore e non solo semplice fruitore di contenuti; un passaggio del “cliente tipo” da posizioni convenzionalmente consumer ad attitudini prosumer (natura ibrida tra PRO-ducer e con-SUMER) è alla base del progetto, infatti attraverso l’utilizzo della tecnologia “realtà aumentata” sarà possibile per i clienti di NAA-Studio provare virtualmente gioielli e preziosi.
Grazie ad anelli in gomma detti anelli “ghost” o QR-code marcatori consegnati ai Clienti come Business Cards “aumentate” in sostituzione dei classici biglietti da visita in carta,  e scaricando un’apposita app sul proprio smartphone si potranno indossare virtualmente le creazioni NAA-Studio.

NAA-Studio si era classificata seconda al contest OmA2040 del 2013.