A Siena prende il via “Arte in vetrina”

sienaDal 10 marzo al 4 luglio la galleria Beaux Arts di Siena promuove un inedito calendario di mostre aperte al pubblico , con una formula originale che si ispira all’attività delle botteghe d’arte medioevali artisti e artigiani si confrontano in un percorso creativo che unisce saperi e ricerche differenti.
A Siena prende il via “Arte in vetrina”

Si chiama “Arte in vetrina” ed è la singolare rassegna di mostre che prende il via a Siena il prossimo 10 marzo, ispirandosi all’attività delle botteghe d’arte medioevali.
L’idea nasce nella Galleria Beaux Arts, piccolo, prezioso “laboratorio” creativo nel cuore del centro storico senese, dove artigiani specializzati, da oltre 40 anni realizzano cornici, seguendo le antiche regole della doratura a guazzo e proponendo anche quanto di più moderno viene prodotto in questo settore.
In questi lunghi anni di attività la bottega ha sempre riservato uno spazio alla produzione e alla ricerca artistica contemporanea, offrendo al pubblico momenti di incontro con l’arte.

Qui, fino al prossimo luglio grazie ad “Arte in vetrina”, otto artisti contemporanei sono invitati ad alternarsi in mostre personali che saranno allestite in un contesto che unisce saperi e ricerche differenti. Il visitatore potrà così entrare (ad ingresso gratuito) in una vera e propria bottega d’arte dove, come accadeva secoli fa, l’operato di pittori, scultori, incisori e ceramisti sarà in mostra accanto a quello degli artigiani che lavorano a servizio dell’arte.

I “Bonsai” in bronzo di Marcello Oliveri e i vasi in ceramica dedicati agli artisti di strada di Monica Lotti saranno protagonisti dal 10 al 26 marzo del primo appuntamento di “Arte in vetrina”. La vernice avrà luogo giovedì 10 marzo alle ore 18.

Arte in Vetrina
10 marzo – 4 luglio 2016
Galleria Beaux Arts – via Montanini, 38 Siena
Orario: lunedì dalle ore 16 alle ore 19,30 – dal martedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle 16 alle 19.30 – domenica chiuso
0577 280759
www.artsiena.com