Contemporaneamente 2018: Nuovi laboratori didattici allo Spazio Nota

In occasione della VIII edizione di Contemporaneamente OmA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte, da sempre impegnato nel settore educazione per rendere gli antichi mestieri d’arte accessibili a tutte le età, ha ideato anche un ricco programma per bambini e famiglie dedicato al saper fare e alla manualità.
Le attività, condotte da un artigiano del settore, si svolgono nella suggestiva cornice di Spazio NOTA – Nuova Officina Toscana Artigianato, realtà nata nel 2017 all’interno dell’Istituto Pio X Artigianelli per iniziativa della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze al fine di favorire lo sviluppo di competenze nell’ambito dei mestieri artigianali artistici e tradizionali.
Fil rouge che lega i laboratori (e tutta la manifestazione nel suo complesso) il “riciclo green” nel suo significato più ampio: durante il workshop Carta da sé, fa per tre si lavorerà ad un eco-campionario di carte naturali e di recupero; in Calma e gesso: dipingere con le pietre il mosaico prende forma grazie a piccoli pezzetti in marmo recuperati da precedenti lavorazioni; in Per filo e per segno ognuno darà vita ad un abito in miniatura mescolando stoffe, creatività e piccoli oggetti di uso comune rifunzionalizzati.

Nel dettaglio:

Sabato 1° dicembre 2018
Dalle ore 10.00 alle ore 12.30
Carta da sé, fa per tre
Una visita e un laboratorio per famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni in collaborazione con “Atelier degli Artigianelli”
Una mattinata per famiglie all’insegna della manualità e della carta, materiale versatile e creativo, per scoprirne le caratteristiche, i molteplici utilizzi e la sua capacità di poter essere riciclata. L’attività prende ispirazione dall’arte della legatoria per stimolare le capacità di ciascuno, attraverso l’esecuzione di un preciso processo tecnico, e la comprensione del prodotto finito in relazione alle diverse fasi del lavoro.
Il workshop si articola in due fasi:
Nella prima fase, all’interno delle sale dell’Atelier degli Artigianelli, associazione con larga esperienza nel campo del restauro conservativo di stampe, beni librari e archivistici, della legatoria e della cartotecnica, osserveremo gli strumenti del mestiere e le differenti tipologie di carte. Vedremo poi come nasce un foglio e quale sia il suo processo manifatturiero: in questa occasione sarà possibile visitare la piccola cartiera dell’Atelier, nata in collaborazione con l’associazione Museo della Carta di Pescia e l’Impresa Sociale Magnani.
Nella seconda fase, con la guida di un maestro artigiano, realizzeremo un eco-campionario che raccoglie tipi di carta diversi, ognuno con le sue caratteristiche e la sua storia di fabbricazione: dal foglio fatto a mano, fino ad arrivare alla odierna carta riciclata. Passeremo poi all’osservazione di alcune tecniche antiche di decorazione e i partecipanti realizzeranno un esempio di carta decorata secondo il metodo tradizionale.

Sabato 15 dicembre 2018
Dalle ore 10.00 alle ore 12.30
Calma e gesso: dipingere con le pietre
Una visita e un laboratorio per famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni in collaborazione con “CFC Marmi”
Un’attività per tutta la famiglia per conoscere, attraverso il fare, l’antica tecnica del mosaico, la sua storia e i suoi segreti. Visiteremo i laboratori di CFC Marmi dove ancora oggi, come una volta, sapienti maestranze si dedicano a questa antichissima arte e riescono ad ottenere realizzazioni uniche usando marmi e pietre. La visita è pensata come una caccia al tesoro dove ogni indizio è fondamentale per scoprire il successivo. Attraverso il gioco osserveremo materiali multicolori e strumenti di lavorazione: ogni famiglia conquisterà via via dei pezzetti in marmo sagomati e piccoli indizi che serviranno poi, nella parte laboratoriale vera e propria, a realizzare un autentico mosaico.
Grazie all’aiuto di un maestro artigiano metteremo in pratica questa tecnica: ogni famiglia comporrà ad arte frammenti di diversa natura per creare e portare via con sé un piccolo manufatto a mosaico che avrà l’aspetto di una vera e propria pittura… di pietra.

Sabato 22 dicembre 2018
Dalle ore 10.00 alle ore 12.30
Per filo e per segno
Un laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni a cura di Spazio Nota in collaborazione con la costumista Benedetta Orsoli
Per filo e per segno è un workshop di sartoria creativa per bambini e ragazzi.
Il momento iniziale di storytelling, dove si racconterà la celebre fiaba di Hans Christian Andersen I vestiti nuovi dell’Imperatore, sarà l’occasione per lanciare il tema della mattina: la figura del sarto e le caratteristiche del suo mestiere. La storia narrata diventa così punto di partenza per un’attività hands-on nei laboratori di Spazio NOTA, luogo nato proprio per favorire lo sviluppo e le competenze nell’ambito dei mestieri artigianali e per diffondere attività, didattica e formazione nel campo della sartoria e della moda.
Ispirandosi alla fiaba, bambini e ragazzi si cimenteranno, con la guida di una costumista professionista e all’interno di un vero e proprio atelier attrezzato, nella realizzazione di un abito di piccola scala: dal progetto disegnato, al cartamodello fino alla creazione rifinita, comprendendo così le diverse fasi di lavoro che stanno dietro alla realizzazione di un vestito.
Ogni partecipante potrà infine abbellire con fantasia il suo modello attraverso l’uso di tecniche e materiali diversi: colori per tessuto, stoffe, carte, nastri, paillettes, stencil, bottoni e mille altre piccole decorazioni.

INFO, COSTI E PRENOTAZIONI
Tutte le attività si svolgono a
Spazio NOTA – Nuova Officina Toscana Artigianato c/o Istituto PIO X Artigianelli
Via dei Serragli 104, Firenze

Ogni attività prevede un contributo di 5 euro a partecipante
La prenotazione è obbligatoria:
info@spazionota.it
055 221908
www.spazionota.it