Souvenir d’Italie, Disegni e acquerelli della collezione Horne

Si intitola ‘Souvenir d’Italie’ la mostra che dal 6 aprile apre al Museo Horne di Firenze. La rassegna, cura di Elisabetta Nardinocchi e Matilde Casati. La rassegna che si svolgerà fino al 30 luglio 2019 è quindi un omaggio al Bel Paese che con i suoi suggestivi scenari naturali e urbani ha ispirato nel corso dei secoli molti artisti. Questi maestri, stranieri e non, attraverso vedute, capricci e paesaggi, hanno contribuito a creare e a diffondere un’idea dell’Italia, ancora oggi presente nell’immaginario collettivo. In esposizione ci sono ben ventidue disegni. Opere che realizzate tra il Cinquecento e l’Ottocento, narrano di viaggi e soggiorni, evocano incontri e dialoghi, rimandano a quanti hanno eletto l’Italia a seconda patria, come il francese Claude Lorrain, e a quanti ne hanno reso ancor più forte il richiamo attraverso la propria arte, come il veneziano Francesco Guardi.

Museo Horne Via dei Benci, 6 – 50122 Firenze

Info e prenotazioni
tel. +39055244661
segreteria@museohorne.it
www.museohorne.it