Premio Bottega Artigiana Fiorentina

45 Premio Bottega Artigiana FiorentinaIl 25 marzo 2013 nella sala Luca Giordano di Palazzo Medici Riccardi, torna il premio Bottega Artigiana Fiorentina, conferito dalla Società di San Giovanni.

Il premio Bottega Artigiana Fiorentina viene annualmente conferito a quella realtà artistico – artigiana che, così recita la motivazione “oltre ad aver acquisito notorietà ed apprezzamento nell’espletamento dell’attività nel settore in cui opera, soprattutto abbia mantenuto nel tempo la particolarità di operare nell’antico ambiente tradizionalmente definito Bottega Artigiana”.

Negli anni il premio è andato al Fabbro Francesco Signorini di via San Paolino (2012), al corniciaio di via dei Servi Gino Campani (2011), al Mosaicista Bruno Lastrucci che ha la sua bottega in via dei Macci (2010), alla bottega Bizzarri che realizza prodotti chimici in via della Condotta (2009), all’amico bronzista Lamberto Banchi di via dei Serragli (2008), all’incisore Adriano Piani di via dei Cimatori (2007).

Questa edizione ha premiato il restauratore Livio Miccinesi, la cui bottega si trova in Via Santa Maria.
Torna anche la menzione speciale che da quattro edizioni premia quegli artigiani artisti di origine straniera che hanno scelto Firenze come luogo in cui esercitare la loro arte. Dopo Jamie Lazzara, Saskia Wittmer e Irma Schwegler della Sartoria Old Fashion, questa edizione vede protagonista la restauratrice di carte antiche Beatrice Cuniberti.

I premi sono stati consegnati dall’Avvocato Franco Puccioni, presidente della Società San Giovanni Battista e dal Professor Giampiero Maracchi, presidente dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e dell’Associazione Osservatorio Mestieri d’Arte.

INFO
Premio Bottega Artigiana Fiorentina
Sala Luca Giordano – Palazzo Medici Riccardi
25 marzo 2013 – ore 17.00