Laboratori gratuiti online per bambini alla scoperta dei mestieri d’arte

Il progetto ‘Il Passaporto dell’Artigiano’, promosso da Fondazione CR Firenze e Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte all’interno di Spazio NOTA, offre cinque video-tappe con attività pratiche divertenti con carta, legno, metalli, argilla e tessuti

Un viaggio virtuale per accompagnare i bambini alla scoperta dei mestieri d’arte attraverso divertenti laboratori pratici. Si chiama ‘Il Passaporto dell’Artigiano’, progetto promosso da Fondazione CR Firenze e Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte all’interno di Spazio NOTA, disponibile online nel sito www.spazionota.it. L’iniziativa è nata con il lockdown durante l’emergenza Covid-19 che, oltre alla chiusura delle scuole, ha imposto numerose limitazioni per i più piccoli. Attraverso cinque tappe video nei Paesi della Carta, del Legno, dei Metalli, dell’Argilla e dei Tessuti, i bambini potranno cimentarsi in tecniche artistiche non convenzionali, seguendo i consigli di maestri artigiani del circuito OMA.

Come ogni viaggio che si rispetti i partecipanti dovranno munirsi innanzitutto di un passaporto fantastico, creato dall’illustratrice Fiammetta Dogi, da scaricare, stampare e compilare con i tanti esercizi creativi al suo interno. Dopodichè potranno cimentarsi con attività hands-on che mettono al centro dell’apprendimento abilità manuali e costruttive. L’osservazione prima, e la sperimentazione attiva poi, sono dunque alla base dei laboratori proposti da cinque artigiani che virtualmente ci accolgono nelle loro botteghe spiegando in un video come realizzare manufatti a partire da materiali facilmente reperibili in casa. La paper florist Stefania Rizzo, di CartAmante, ci guida passo passo alla scoperta della carta, con un tutorial dedicato alla creazione di fiori di carta. La Bottega d’Arte Maselli ed in particolare Gabriele e il figlio Giovanni Maselli propongono la realizzazione di una cornice in legno con la tecnica dell’intarsio. L’orafo Cristiano Pierazzuoli mostra ai bambini come creare un pendente sbalzato, mentre Sandra e Stefano Giusti applicano la tecnica del colombino ad una piccola giara in argilla. Infine la designer Sabrina Fichi di SabrinAtelier conduce alla scoperta di piccoli modelli di sartoria.
I genitori potranno poi scattare una foto o girare un breve video dei propri figli alle prese con le attività proposte e, inviando il materiale a desk@spazionota.it, ricevere un voucher omaggio di ingresso giornaliero e partecipazione ai laboratori didattici “Apprendisti di Bottega”, realizzati all’interno della Mostra Internazionale dell’Artigianato (Firenze, Fortezza da Basso, 16-20 dicembre 2020). Le foto o i video potranno essere anche condivisi sui canali social usando il tag @SpazioNOTA e l’hashtag #ilpassaportodellartigiano.