DIVETRO. Biennale d’Arte del Vetro Contemporaneo

L’Associazione DIVETRO con il sostegno del comune di Sansepolcro ha promosso (9 giugno-8 luglio 2018) la IV edizione della Biennale dedicata al vetro nell’arte contemporanea, che favorisce la sperimentazione del vetro dotato, per sua natura, di una singolare duttilità espressiva che si trasforma in opere di delicata leggerezza o, al contrario, esalta la compattezza plastica della materia. Ugualmente i colori si sovrappongono e diventano parte integrante del vetro. La manifestazione ha coinvolto il luoghi più significativi del centro storico, iniziando dallo Spazio della Vetrata Antica e Contemporanea, sino a creare una rete diffusa in ambiti pubblici e privati. Alcune opere, realizzate da noti artisti italiani e stranieri, sono presentate all’interno del Museo della Vetrata dove è collocata la grande vetrata che riproduce l’Ultima Cena di Leonardo, realizzata dal laboratorio Caselli Moretti di Perugia tra il 1937 e il 1942, grazie alla generosità del cavalier Luigi Fatti verso la propria città. Su una lunga tavola, come un moderno cenacolo sono disposte le opere di 13 artisti, come moderni Apostoli. I modesti bicchieri del cenacolo leonardesco sono sostituti da eleganti calici in cristallo realizzati dalla cristalleria ColleVilca di Colle Val d’Elsa, da sempre volta a unire la tradizione del vetro e del cristallo toscano con l’innovazione proposta da artisti e designer.