Angela Caputi presenta la Collezione ALABASTRO

L’elegantissima linea “Alabastro” nasce come dedica personale della designer fiorentina Angela Caputi all’artista russa Natalia Goncharova, straordinaria figura femminile dell’arte del Novecento celebrata dalla mostra “Natalia Goncharova una donna e le avanguardie tra Gauguin, Matisse e Picasso” che si terrà dal 28 Settembre 2019 al 12 Gennaio 2020 a Palazzo Strozzi – Firenze. Amazzone dell’avanguardia russa, l’artista è stata un’importante esponente del Futurismo e del Raggismo, correnti in cui l’astrattismo e la luce prevalgono sulla rappresentazione.
E’ proprio alla straordinarietà di questa donna, alla sua forza e alla sua capacità di infrangere le barriere tra arte e design e di creare una fusione tra tradizione e innovazione, che la stilista si ispira per la realizzazione della sua collezione di bijoux “Alabastro”.
I tratti distintivi delle opere della Goncharova si ritrovano nei bijoux della collezione: le forme geometriche quasi astratte di rosso sanguigno, alabastro e viola ametista creano un connubio unico tra moda, design e arte. Nella collezione troviamo anche un chiaro richiamo, nelle forme e nei colori, al Futurismo italiano, che negli anni ha influenzato la pittrice russa e che ha segnato un periodo di forte trasformazione nel mondo artistico, politico e sociale del tempo.