Bilancio positivo per il primo anno del progetto Hands4Work

Con l’avvio dell’anno scolastico si può dire concluso il primo anno del progetto Hands4Work, il progetto di Fondazione CR Firenze in collaborazione con OMA dedicato all’Alternanza Scuola Lavoro, e rivolto in particolar modo agli studenti dei licei artistici e degli istituti professionali. Il progetto, che si svilupperà nel  triennio 2016-2019, mira all’elaborazione di percorsi di alternanza di qualità in grado di inserire gli studenti in reali contesti lavorativi consentendo loro di sviluppare competenze, acquisire autonomia e conoscere percorsi di specializzazione in grado di prepararli al mondo del lavoro.

Realizzato in stretta collaborazione con docenti, dirigenti scolastici, esperti di didattica e formatori professionisti, il progetto mira a diventare un vero e proprio modello di alternanza da mettere a disposizione delle scuole consentendo loro di avvicinarsi alle aziende del territorio e sviluppare autonomamente progetti di reale utilità per l’orientamento al lavoro degli studenti.

Il primo percorso si è svolto proprio all’interno della Fondazione CR Firenze. 130 i ragazzi che sono stati impiegati come guide, addetti sala, responsabili accoglienza e ufficio prenotazioni durante l’evento espositivo INCollzione che si è svolto da Ottobre 2016 a Marzo 2017.

Questo, insieme agli altri quattro progetti avviati durante l’estate, ha consentito Hands4Work di avviare in percorsi di alternanza circa 200 studenti dei Licei Artistico di Porta Romana, Artistico Leon Battista Alberti, Liceo Classico Michelangiolo e Istituto Tecnico Professionale Cellini Tornabuoni.

Gli altri progetti dell’Anno scolastico 2016-2017 sono stati:

Fashion Garden Un progetto in collaborazione con IED Firenze che ha coinvolto 30 studenti di tre licei fiorentini che hanno progettato, prototipato, realizzato e promosso una collezione di accessori per alcune aziende del territorio in occasione delle celebrazioni per Pistoia Capitale della Cultura 2017.

FotoWork – Un progetto in collaborazione con Apab che ha coinvolto 14 studenti in una simulazione di progetto fotografico coinvolgendoli nella progettazione, realizzazione, post produzione e ritocco di una vera campagna pubblicitaria per un’azienda di riferimento.

La Gonna nel XX secolo – Un progetto in collaborazione con CreaLab che ha coinvolto 5 studentesse nella progettazione e realizzazione di 5 gonne per uno spettacolo teatrale che verrà messo in scena il prossimo inverno. Dal progetto al confronto con il coreografo, dalla scelta dei materiali ai cartamodelli, fino alla messa a modello e realizzazione finale.

Design di oreficeria e accessorio per la moda – In collaborazione con il Biennio di perfezionamento del Liceo Artistico di Porta Romana. Un gruppo di venti studenti dell’altro liceo artistico cittadino sono stati coinvolti nella progettazione e realizzazione di un gioiello, senza tralasciare elementi di marketing e promozione del prodotto. Si tratta della prima esperienza di scambio laboratorio tra due istituti cittadini.

L’anno scolastico 2017-2018 si avvia con una serie di progetti che vedranno coinvolte queste e altre realtà di eccellenza che hanno voluto collaborare con noi all’avvio di questi percorsi di alternanza.