Strumenti personali
Tu sei qui: Portale » Le fondazioni bancarie OmA » Fondazione Monte dei Paschi di Siena » Le stanze del desiderio: Milo Manara in mostra a Siena

Le stanze del desiderio: Milo Manara in mostra a Siena

— scaduto

Apre a Siena il 1 ottobre e resterà visitabile fino all'8 gennaio 2012 una mostra interamente dedicata all'opera del fumettista Milo Manara. Le Stanze del Desiderio è la prima antologica della carriera di Manara mai esposta in Italia.

Un affascinante viaggio in quarant’anni di lavoro e passione per l’illustrazione e il fumetto, con oltre 300 disegni selezionati tra tavole, pannelli, illustrazioni originali arricchiti da video, installazioni e contributi di diverso genere. Un omaggio al Maestro dell’erotismo e ad uno degli illustratori più celebri al mondo.
Le stanze del desiderio è promossa dal Comune di Siena e dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e organizzata da Vernice Progetti Culturali insieme con il Complesso museale Santa Maria della Scala. L’evento segue la mostra-evento del 2005 dedicata a Hugo Pratt ed è ospitata nella stessa sede, le sale del Complesso Museale Santa Maria della Scala.

La mostra - “Le stanze del desiderio” è un cammino multi-sensoriale ed onirico, per immergere il visitatore nell'universo sensuale della carriera di Milo Manara, senza soffermarsi in un percorso cronologico o didascalico, ma cercando di offrire una più estesa chiave di lettura alla sconfinata produzione di quello che è universalmente riconosciuto con uno dei grandi Maestri dell'Erotismo e dell'illustrazione tout court. Lo spettatore sarà accolto in un susseguirsi di vere e proprie “Stanze”, in cui, attraverso estratti audio e video, immagini digitali e ovviamente i suoi disegni e le sue tavole originali, potrà entrare in contatto con le tematiche più care all'autore veronese.


INFO

Le stanze del desiderio
Complesso museale Santa Maria della Scala
Piazza del Duomo 2 - Siena
1 ottobre 2011 – 8 gennaio 2012
Tutti i giorni compresi i festivi 10,30/19,30
 Biglietti: Intero: 10 euro
Web

Azioni sul documento
  • Condividi su Facebook
  • Spedisci
  • Stampa