Bando NEW ONE un milione di euro alle imprese artigiane

Dopo il successo del bando Young Home (quasi 200.000 euro per sostenere l’acquisto della prima casa a giovani under 40) e Jobs Act Plus (800.000 euro per sostenere la creazione di 78 nuovi posti di lavoro), OMA presenta il bando NEW ONE volto ad incentivare processi di miglioramento delle capacità produttive delle aziende artigiane attraverso il potenziamento della struttura laboratoriale. Con il contributo di Fondazione CR Firenze, Banca CR Firenze e Intesa San Paolo.

Il contributo, a fondo perduto e nella misura massima di 20.000 euro, verrà erogato a fronte di spese di acquisto, installazione e posa in opera di macchinari e relative attrezzature necessarie all’attività produttiva del laboratorio, per spese di opere edili ed impiantistiche, adeguamento dei macchinari per la messa a norma del laboratorio in base alla normativa sulla sicurezza, per le relative certificazioni e per l’acquisto di strumenti specificamente connessi all’attività artigiana e/o all’allestimento di banchi di lavoro professionali. Previsti anche contributi per gli interventi migliorativi ai punti vendita nei centri storici, volti a migliorare vetrine, esposizione degli articoli, insegne e segnaletica, porte ed infissi.

Lo stanziamento per questo bando è di un milione di euro, la scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è il 15 giugno 2018.
Gli stanziamenti economici fissati nell’accordo I.S.T. non sono finanziamenti ma erogazioni assegnate a privati e aziende delle provincie di Firenze, Arezzo e Grosseto, aree geografiche di intervento della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

La domanda di ammissione al contributo può essere caricata on line sul sito OMA alla sezione bandi oppure consegnata presso la portineria della Fondazione CR Firenze, in via Bufalini 6, in plico chiuso indirizzato a “Associazione OMA-Commissione new One”.

L’accordo IST fissa cinque linee di intervento studiate da un gruppo di lavoro misto (Fondazione CRF, Banca CRF, Intesa Sanpaolo, Associazione Osservatorio Mestieri d’Arte e Associazione V.O.B.I.S – Volonari Bancari per le iniziative nel sociale) per sostenere il mondo dell’artigianato e le iniziative dei privati, punta a favorire l’occupazione e gli investimenti, supportare i giovani nell’acquisto della casa e nello sviluppo della nuova imprenditoria nel triennio 2016-2018.

Vai al bando >>